loading

Show info
ZampaSuZampa Onlus

Published Maggio 24, 2020

Maggio è il mese delle mamme…

…e per noi volontari recuperi di ogni tipo.

Questo mese è stato il mese delle mamme gatte😥.

6 Mamme abbandonate in procinto di partorire, e o semiselvatiche con cuccioli in pericolo segnalate recuperate e accolte dai nostri volontari.

Una povera mammina morta sulla strada, per fortuna il corpo è stato visto da una nostra volontaria, e notate le mammelle gonfie di latte si è formato subito un gruppetto di ricerca e incredibilmente ritrovati i 3 piccoli esattamente nello stesso stabile disabitato dove un anno prima era stata trovata una gattina (intuizione delle nostre volontarie) e adesso i 3 micini stanno crescendo con balia umana.

Carellata di foto di momenti straordinari .

Quando un volontario recupera gattini e mamma gatta e mette tutti in salvo prova una felicità indescrivibile, da li in poi c’e un grande e lungo lavoro di gruppo per lo stallo.
Cure, acquisto pappe, controlli veterinari, sterilizzazione mamme e test vari e ricerca adozioni per tutti mamme comprese, rilascio delle mamme se selvatiche nel loro territorio ove sia possibile continuare ad accudirle.

Grazie alle segnalazioni e ai volontari, in mancanza di tutta questa organizzazione tutte queste creature sarebbero rimaste in strada , morendo o vivendo di stenti e riproducendosi senza sosta.
Grazie a tutti i volontari e a tutte le associazioni per l’enorme lavoro che ogni giorno svolgono per amore di queste creature.

Di seguito sotto le foto le loro storie in breve.

Per chi volesse adottare un micino scrivete a 3408814496 whatshapp

Per compilare il modulo: http://www.zampasuzampa.it/modulo-adozione-gatto/

Mammina supercoccola ritrovata in un garage. È rimasta giorni chiusa coi suoi cuccioli senza cibo, quando finalmente la porta è stata riaperta ma senza che i proprietari capissero che c’erano anche i cuccioli la mamma è uscita e rimasta fuori due giorni. Poi finalmente hanno intuito e ci hanno chiamato e abbiamo portato tutti in salvo.

Mammina molto spaventata, ha partorito in un giardino, siamo stati contattati. Abbiamo capito che c’era bisogno di intervenire subito , li spostava di continuo e non erano al sicuro. Prima sono stati messi in sicurezza i piccoli in un trasportino , posizionati dietro la gabbia trappola e la mamma è entrata come un missile. Ora tutti sono al sicuro e poi mamma gatta verrà sterilizzata e potrà ritornare presso la famiglia che ci ha contattati, se ne occuperanno loro. È una micia semiselvatica e ha bisogno del suo territorio. I micini verranno adottati.

Mamma gatta recuperata pochissime ore prima del parto. Anche lei è stata molto fortunata. È in stallo, dove può nutrire i suoi piccoli che verranno adottati , lei sarà sterilizzata e testata e poi valuteremo quale diventerà la sua casa definitiva.

Mamma gatta semiselvatica, ha partorito in una legnaia. Prontamente individuata e messa in sicurezza, sta crescendo le sue due cucciole, poi verrà sterilizzata e adottata dalla persona che la sta accudendo, le sue piccole hanno gia adozione .

Gattini recuperati nel bosco , è stato un recupero difficile . un micino era sulla strada, per fortuna si è cercato bene e trovato la cucciolata intera. La mamma selvatica è stata catturata lasciando i piccoli in due gabbiette adiacenti la gabbia trappola . e dopo ore di appostamenti tutto è andato a buon fine. Ora sono tutti assieme in stallo. Poi verranno adottati (ci sono già le richieste) e la mamma sterilizzata e rimessa in libertà bella sua zona protetta e già seguita da volontari.

Questa è una storia triste, ma cmq con lieto fine : una nostra volontaria ha trovato una gatta deceduta incidentata, ha notato le mammelle gonfie e segnalato, sono iniziate le ricerche e collegato la zona con un ritrovamento di un anno prima. Stessi colori, stesso posto, fabbrica dismessa, si sono fatti aprire e in poche ore ritrovati i 3 micini orfani che ora sono nutriti e accuditi con tanto amore da mamma umana.

Questa è la meravigliosa micia giovanissima che abbandonata da poche ore ha partorito 7 meraviglie dentro ad un tronco secco. Il caso ha voluto che venisse tagliato l’albero, e questa gattina molto affettuosa ha richiamato l’attenzione dei proprietari del terreno i quali visto che stava spostando i gattini su e giù per la strada con fare nervoso e pericoloso, ci hanno contattato e siamo riusciti a mettere tutti in salvo. Lei dopo la sterilizzazione verrà adottata con un cucciolo dalla famiglia che l’ha segnalata.

QUI la pagina con la storia e la carrellata di foto

Mamma gatta catturata con trappola coi micini vicini in gabbiette. Lei selvatica ha fatto i piccoli tra i rovi, poi un nero con gli occhi pieni di infezione si è perso ed era sulla strada, per fortuna è stata trovata tutta la cucciolata e messi in sicurezza. Non facile ma l’unico modo per evitare formazione di colonie a cui poi si fatica a porre rimedio.

Lui correva tra i rovi ed è stato preso a fatica

Linda Trangoni